Vivai Tenore Otranto

 

(A) Campi di piante madri:


- per portinnesti:costituite da vite americana producono talee che in base al diametro vengono o innestate (talee da portinnesto; ° > di 8 mm) o messe direttamente a dimora nel barbatellaio (talee da vivaio ° < di 8 mm) per dare origine poi alle barbatelle franche.

(A) Campi di piante madri:

- Per marze: costituite da Vite europea producono le gemme che saranno innestate, con innesto a tavolino, sul portinnesto di vite americana.

(B) Sarmenti di vite portinnesto:

 I tralci prelevati interi dal punto di contatto con la ceppaia della pianta madre portinnesto vengono portati in magazzino per l'operazione di taleggio.

(C) Talee:

 Le talee sono porzioni di tralcio dalla lunghezza di 35-40 cm (talee da portinnesto) o di 45 cm (talee da vivaio). Per entrambi i tipi di talee si esegue la sgemmatura delle gemme intermedie per evitare problemi futuri di succhioni e polloni nel vigneto.

(D) Innesto:

Innesto a tavolino ad omega. Esistono diversi tipologie di macchine da innesto, ma questa ad omega offre le maggiori garanzie da un punto di vista di produttivitÓ e qualitÓ dell'innesto.

(E) Paraffinatura:

pratica che consiste nell'immergere gli innesti-talea in un bagno di cera calda al fine di tenere ben saldo l'innesto e preservarlo da attacchi parassitari, in vista della fase di forzatura.

(F) Forzatura degli innesti-talea:

per la formazione e la successiva fusione del callo di saldatura, gli innesti-talea vengono sistemati in ambiente controllato a caratterizzato da un'alta umiditÓ relativa e da temperature che si aggirano sui 30░ C.

(G) Impianto del barbatellaio:

Dopo un breve periodo di "inverdimento" del callo di saldatura, gli innesti-talea cosý formati vengono piantati in barbatellaio per la radicazione

(H) Gestione agronomica del barbatellaio:

Durante la stagione primaverile/estiva si provvede alle operazioni colturali di irrigazione e concimazione per agevolare l'attivitÓ di radicazione degli innesti-talea. 

(I) Confezionamento delle barbatelle:

Nei mesi invernali si provvede all'espianto del barbatellaio, le barbatelle vengono selezionate in base al calibro e al numero di radici sviluppate.
Quelle idonee vengono confezionate in cartoni con film plastico e torba per garantire un buon stato di conservazione nel tempo.


AZIENDA AGRICOLA TENORE - Via Renis, 2 - 73028 Otranto (LE) Italy
tel.: +39 0836 804142 - cell.: +39 340 4074481 - info@vivaitenore.com